Renoir e l’ulivo

Interessante l’affermazione che lascia il pittore Pierre Auguste Renoir nella lettera a Paul Durand Ruel nel 1889:

L’olivo, che brutta bestia!

Non potete sapere quanti problemi mi ha causato.

Un albero pieno di colori, neanche tanto grosso, e le sue foglioline, sapeste come mi hanno fatto penare!

Un soffio di vento, e tutta la pianta cambia tonalità perché il colore non è nelle foglie ma nello spazio tra loro.

Un artista non può essere davvero bravo se non capisce il paesaggio.

 

 

Recommended Posts

Leave a Comment