L’ULIVETO NEL PARCO DEL CILENTO

La guida I Paesaggi del Cibo del Touring Club Italiano scrive:

“Pietroso, tenace e carsico è il Cilento: diventa olivicolo soprattutto nei suoi pendii collinari, spesso impervi e terrazzati, al di sotto della quota dei boschi di faggio  e dove si riesce a recuperare spazio alla macchia mediterranea.

Posta lungo la splendida cornice costiera, Pisciotta, paese delle alici di menaica, dà il nome alla diffusissima cultivar Pisciottana.

In questa zona gli impianti tradizionali di ulivi sembrano il riflesso di vestigia archeologiche e centri d’arte tra cui spiccano Velia, Camerota e Castellabate”.

 

 

Recommended Posts

Leave a Comment