Le Pastorelle: dolci alle castagne del Cilento

Dall’abilità dolciaria delle donne del Cilento ed il castagno, una pianta portata in questi luoghi dai Greci, è nata una delizia della tradizione natalizia: la pastorella.

 

Il nome probabilmente rievoca qualche giovane e bella ragazza del luogo o una figura del presepe, mentre la forma evoca le stelle della Notte Santa.

Si tratta di un dolce a base di castagne e cioccolato, fritto nel buon olio extravergine di oliva della nostra terra, meglio se si tratta dell’olio Elàia della Tenuta Colline di Zenone!

Recommended Posts

Leave a Comment