Le frodi e le multinazionali

Riporto ciò che Tom Mueller dice nel suo libro Extraverginità. Il sublime e scandaloso mondo dell’olio d’oliva:

Le multinazionali, disponendo di frodi consistenti, possono influenzare i legislatori, finanziare vaste campagne pubblicitarie e intentare processi per mettere a tacere individui e mezzi di comunicazione che ne contestano i metodi. In ultima analisi però, la ragione principale dell’esplosione delle frodi è la mancata volontà politica, da parte dei governi di molti Paesi, di porvi fine.

In un’epoca di liberalismo economico e di fede cieca nel libero mercato, le aziende hanno spesso carta bianca, anche a spese dei consumatori.

Recommended Posts

Leave a Comment