Globalizzazione e Dieta Mediterranea

In questi ultimi anni la globalizzazione ha interessato in modo sempre più crescente gli scambi commerciali e le relazioni culturali, influenzando profondamente anche le abitudini culinarie e i gusti alimentari.

Spesso solo per moda si preferisce alla nostra tradizionale cucina locale la più esotica e affascinante cucina etnica.

Queste possibili nuove consuetudini nutrizionali come possono incidere sulla nostra vita e sulla nostra salute? Il rapporto tra salute e cibo si fa sempre più diretto. Oggi, le moderne conoscenze sul valore nutritivo degli alimenti e sui fattori di rischio costituiscono la base per la prevenzione di molte patologie.

Cambiare si può, ma solo una vera consapevolezza gastronomica aiuta tutti a utilizzare le proprie tradizioni culinarie integrandole con quelle nuove apprese, senza rischi per la salute.

11016167_1680074645553606_1591696156456685885_o

Un’adeguata cultura alimentare può dunque permetterci di mangiare bene, apprezzando le caratteristiche gastronomiche del cibo, ma, al tempo stesso, anche di mangiare sano, mantenendo e migliorando la nostra salute.

La Dieta Mediterranea sembra essere in grado di conciliare al meglio queste esigenze, coniugando anche, insieme alla salute, economia ed ecologia.

E’ un messaggio importane, dopo Expo 2015, se si vuole cercare di conciliare la ricerca di un’efficiente energia alimentare per la vita con l’esigenza di nutrire il pianeta in modo culinariamente sostenibile.

 

Recommended Posts

Leave a Comment