GLI SCAURATIELLI

Gli scauratielli sono il dolce natalizio tipico del Cilento, molto povero e nello stesso tempo molto gustoso.

Essi rappresentano in sintesi tutta la storia di questa antica terra, poichè risalgono al periodo greco e dal VI sec. a. C. sono arrivati fino a noi.

Gli scauratielli durante il corso dei millenni non hanno mai perso la loro antica forma iniziale, ovvero quella della lettera alfa e della lettera omega, la prima e l’ultima lettera dell’alfabeto greco.

La loro forma rievoca proprio la simbologia attribuita a queste due lettere, che sembra deriverebbe dalle famose parole pronunciate da Cristo durante l’autoaffermazione nell’Apocalisse “Io sono l’Alfa e l’Omega“.

gesu-lettara-alfa-omega_250x204

Sempre le stesse lettere di solito venivano riportate frequentemente sulle icone greco-ortodosse proprio accanto al volto di Gesù.

Ovviamente gli scauratielli diventano deliziosi se fritti in un buon olio extravergine di oliva quale quello della Tenuta Colline di Zenone!

 

Recommended Posts

Leave a Comment