Elàia: un nome importante per il nuovo olio 2015.

La Tenuta Colline di Zenone produce un olio extravergine di oliva monocultivar pisciottana, ricco di Vitamina E, in una quantità tre volte superiore rispetto alle altre cultivar, come è risultato da recenti studi condotti dall’Università Federico II di Napoli.

La Vitamina E, come si sa, è un antiossidante naturale che combatte i radicali liberi.

Il frutto viene raccolto con bracci meccanici direttamente dall’albero nel momento dell’invaiatura, quando le componenti chimiche e sensoriali raggiungono i picchi più alti.

_C9C9167
Quest’anno la famiglia della Tenuta Colline di Zenone, che porta avanti un discorso di alta qualità nel rispetto della natura, ha voluto dare all’olio prodotto un nome particolare. Si è pensato così a Elàia (ἐλαία) che nel greco antico significa Ulivo.

Il nome dell’olio, che viene ad essere dunque, per le sue particolari caratteristiche, l’olio della Dieta Mediterranea, bene si adatta, per la sua musicalità, a contenere l’Essere di Parmenide, ricordando il nome del territorio, Elea, e il Benessere della Dieta Mediterranea.

Non va dimenticato infatti che nel territorio della chora velina è vissuto per molti anni Ancel Keys, il padre della Dieta Mediterranea, che proprio in questi luoghi ha scoperto la bontà dei prodotti di cui ci si cibava, a partire proprio dall’olio d’oliva che rimane la punta di diamante della Dieta Mediterranea.
Elàia vuole dunque indicare tutto l’Essere di un olio d’eccellenza, frutto della natura nel rispetto delle sue leggi, che risulta essere un vero nutraceutico, ossia un vero e proprio medicinale naturale.

 

 

Recommended Posts

Leave a Comment