La Conservazione dell’olio

serbatoio-inox-per-olio-100-l
Nei tempi passati, la funzione di conservare l’olio era affidata tradizionalmente a manufatti di argilla, come anfore, orci o giare, oggi non più in linea con gli standard sanitari richiesti.
Attualmente si utilizzano contenitori in acciaio inox, che offrono anche il vantaggio di poter essere ermeticamente sigillati, evitando così il contatto del prodotto con l’aria e la conseguente ossidazione.

Possono inoltre essere lavati con facilità e, a differenza dei contenitori in argilla, con il tempo non assorbono odori e sostanze che possono compromettere la qualità e le proprietà organolettiche dell’olio.

Questi contenitori sono conservati in ambienti la cui temperatura deve essere compresa tra i 14° C e i 18° C per mantenere inalterate le proprietà naturali dell’olio, che non gradisce gli sbalzi di temperatura.

Aanche il freddo eccessivo può avere effetti negativi sul prodotto, che comincia ad addensarsi e a gelare al di sotto dei 4° C.

Recommended Posts

Leave a Comment